rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Carcere di Foggia: detenuto tenta suicidio con la cintura dell’accappatoio

Un agente ha lanciato l'allarme e alcuni colleghi sono riusciti a rianimare il malcapitato. Purtroppo non è il primo caso che avviene nella struttura carceraria del capoluogo dauno

L’Osapp, il sindacato di polizia penitenziaria, ha reso noto che nel carcere di Foggia un detenuto ha tentato il suicidio.

A sventare il tentativo dell’uomo di togliersi la vita ci ha pensato un poliziotto che in quel momento stava passando davanti la sua cella.

Insospettito da strani rumori, l’agente ha scorto dallo spioncino della cella e ha lanciato l’allarme. Sembra che il 46enne si stesse impiccando attaccato alle sbarre con la cintura del suo accappatoio.

Alcuni colleghi sono intervenuti immediatamente, riuscendo a rianimare il malcapitato. Il detenuto è stato accompagnato in infermeria. Purtroppo non è il primo caso che avviene nella struttura carceraria del capoluogo dauno. Il 23 febbraio scorso si tolse la vita un detenuto di Polignano a Mare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carcere di Foggia: detenuto tenta suicidio con la cintura dell’accappatoio

FoggiaToday è in caricamento