Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Tentano furto di rame sui binari, ma trovano cavi in bimetallo

E' accaduto sulla linea Bari - Foggia tra Candida e Cerignola. Danni economici per 5mila euro e alla circolazione per un'intera mattinata. Indaga la Polfer

L’altra notte alcuni ladri hanno tranciato tre metri di cavi pensando fossero di rame, ma erano in bimetallo. Per questo motivo i malviventi sono scappati a mani vuote. E’ accaduto nei pressi di Cerignola sui binari della linea Bari – Foggia.

In una nota scritta, Ferrovie dello Stato ricorda come l’utilizzo del bimetallo è fatto apposta per disincentivare il fenomeno dei furti, ma il gruppo FS ha sottolineato anche i disagi che l’operazione ha comportato. Il danno ha avuto ripercussioni sulla circolazione tra Candida e Cerignola e i treni hanno viaggiato su un unico binario per tutta la mattinata.

Il danno economico ammonta invece a 5mila euro. Sull'accaduto sono in corso le indagini della Polizia Ferroviaria.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano furto di rame sui binari, ma trovano cavi in bimetallo

FoggiaToday è in caricamento