Tentano rapina alle Poste, ma restano bloccati nel 'filtraggio' anti-Covid. Malviventi fuggono a mani vuote

E' accaduto questa mattina, in via San Severo, dove due soggetti a volto coperto (non è ancora chiaro se fossero armati o meno) hanno tentato di fare irruzione negli uffici postali. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri

Immagine di repertorio

Tentano una rapina alle Poste, ma restano spiazzati dal 'filtraggio' anti-Covid e fuggono a mani vuote.

E' accaduto questa mattina, in via San Severo, dove due soggetti a volto coperto (non è ancora chiaro se fossero armati o meno) hanno tentato di fare irruzione negli uffici postali, ma sono rimasti spiazzati dal filtraggio previsto all'ingresso per garantire l'osservanza delle norme anti-Covid.

Per i due rapinatori, quindi, non è rimasta altra scelta se non quella di abbandonare il piano criminale e fuggire a mani vuote. Sul posto, sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini del caso e stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Saturimetro: cos'è e quali sono i modelli migliori in commercio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento