Cronaca Arpinova

Autobus a rischio? Sui mezzi diretti ad Arpinova arriva la videosorveglianza

A renderlo noto è l'assessore alla Sicurezza e Polizia Municipale del comune di Foggia, Franco Arcuri, dopo una serie di incontri e verifiche di intervento a tutela del personale dell'Ataf e degli autobus,

Le azioni già intraprese per ridurre il rischio di danni ai mezzi e di disagio ai conducenti degli autobus, che fanno servizio di trasporto per il campo nomadi di Arpinova e per il Cara di Borgo Mezzanone, il centro accoglienza richiedenti asilo, saranno immediatamente rafforzati con l’installazione di un sistema di videosorveglianza sui mezzi dell’Ataf.

A renderlo noto è l’assessore alla Sicurezza e Polizia Municipale del comune di Foggia, Franco Arcuri, dopo una serie di incontri e verifiche di intervento a tutela del personale dell’Ataf e degli autobus, sempre più di frequente destinatari di atti vandalici, che possono anche determinare conseguenze molto pericolose.

“Stiamo procedendo al controllo dei mezzi dell’Ataf diretti ad Arpinova con la presenza della polizia municipale al momento della partenza dal centro urbano e nelle altre fermate cittadine, con l’augurio di poter garantire maggiore sicurezza per tutti i percorsi a rischio”, ha evidenziato l’assessore Arcuri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus a rischio? Sui mezzi diretti ad Arpinova arriva la videosorveglianza

FoggiaToday è in caricamento