Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Strage di delfini e tartarughe, quarto esemplare trovato morto sulle spiagge del Foggiano: il nemico numero uno è la plastica

Tarataruga senza vita nelle acque di Siponto. E' il secondo ritrovamento dopo quello di Peschici. Trovati morti anche due delfini a Marina di Chieuti e Peschic

Foto Antonio Corvino, esemplare trovato morto a Siponto

Due delfini e due tartarughe trovati morti sulle spiagge della Capitanata. L'ultimo ritrovamento di un esemplare è avvenuto ieri a Siponto. Si tratta di una 'caretta caretta' trovata senza vita a riva, probabilmente dopo aver ingerito del materiale plastico, il nemico numero uno.

E' la seconda specie trovata morta sul Gargano, dopo quella di Peschici, dove nello stesso punto era stata rilevata la presenza di un delfino di un metro morto con della plastica in bocca. Lo stesso giorno un mammifero marino senza coda era stato trovato su una spiaggia di Marina di Chieuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di delfini e tartarughe, quarto esemplare trovato morto sulle spiagge del Foggiano: il nemico numero uno è la plastica

FoggiaToday è in caricamento