rotate-mobile
Cronaca Immacolata / Piazza della Libertà

Sindaco, assessore e consiglieri di Lucera si incatenano alla ASL: “Ridateci la T.A.C.”

Il primo cittadino Antonio Tutolo, l'assessore Federica Triggiani e i consiglieri comunali Giuseppe Pitta e Simone Cantore si sono incatenati davanti agli uffici di piazza della Libertà

Determinati a “riprendersi” la TAC, dalle prime ore di questa mattina Il sindaco di Lucera, Antonio Tutolo, l’assessore Federica Triggiani e i consiglieri comunali Giuseppe Pitta e Simone Cantore, protestano davanti agli uffici ASL di piazza della Libertà

Così il sindaco: “Ci sono malati di Lucera e dei Monti Dauni di 90 anni costretti a fare 100 km per sottoporsi ad una T.A.C.  Dovevano restituircela prima del 23 maggio, poi entro il 30 luglio, infine entro lunedì. Ma ad oggi ancora niente. Questo è solo l'inizio”..

Gli fa eco il consigliere eletto nelle liste di ‘Lucera 2.0.’, Simone Cantore:” Basta menzogne, Lucera non è più terra di conquista o di baratti! Dove è la nostra TAC? È dal 23 maggio che la aspettiamo. Cittadini di Lucera e dei Monti Dauni, aTACchiamoci al tram. In nome di voi tutti, ci siamo incatenati all'asl di Foggia

Alla protesta ha preso parte anche Giuseppe Pitta della ‘Lista Tutolo’: “Faremo di tutto per riprenderci la nostra TAC e non solo!”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco, assessore e consiglieri di Lucera si incatenano alla ASL: “Ridateci la T.A.C.”

FoggiaToday è in caricamento