Cronaca Borgo Incoronata

Sventato maxi-furto di pannelli fotovoltaici: ladri messi in fuga dai vigilantes

E' successo la scorsa notte, in zona Incoronata; ad agire 8 persone che avevano già smontato 400 pannelli solari. Ma a far saltare i piani dei malviventi sono stati gli uomini della 'Casalino'

Oltre 400 pannelli fotovoltaici smontati, 150 dei quali erano stati già accatastanti su un vicino campo di asparagi, pronti per essere caricati su un mezzo pesante. Il maxi-furto è stato sventato la scorsa notte dagli uomini dell’Istituto “Casalino” di Foggia, intervenuti con tre autopattuglie presso un parco fotovoltaico in zona Incoronata, dove una squadra composta da almeno 8 persone stava per mettere a segno il ricco colpo. Il fatto è successo poco dopo la mezzanotte di ieri e solo grazie al tempestivo intervento dei vigilantes il colpo è rimasto solo tentato. Recuperata tutta la refurtiva, di ingente valore per quantità, e restituita al proprietario del sito, un imprenditore del nord che ha deciso di investire in Capitanata sul fronte delle energie rinnovabili. Sull’accaduto, sono in corso le indagini delle forze di polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sventato maxi-furto di pannelli fotovoltaici: ladri messi in fuga dai vigilantes

FoggiaToday è in caricamento