Polizia sventa furto in un’azienda grazie alla chiamata di un cittadino: “Seguite il suo esempio”

I malviventi non sono riusciti ad asportare alcun mezzo dall’azienda edile del tratturo Camporeale grazie alla segnalazione di un cittadino e al tempestivo intervento di due squadre delle volanti

La scala e lo Jammer

Alle ore 21.15 circa di ieri in via Tratturo Camporeale due equipaggi della Squadra Volanti, in servizio di controllo del territorio, sono intervenuti presso un’azienda edile a seguito della chiamata di un cittadino alla sala operativa della Questura. Il tempestivo intervento delle pattuglie ha consentito di mettere in fuga i malviventi prima che riuscissero a portare a termine l’intento criminoso: a seguito del successivo sopralluogo sono stati sequestrati un dispositivo jammer professionale (disturbatore di segnali) ed una scala telescopica in alluminio. Nulla di proprietà dell’azienda è stato sottratto. Sono attualmente in corso le indagini da parte della Polizia di Stato, anche attraverso la visione dei sistemi di videosorveglianza .

Determinante, ancora una volta,  è stata la collaborazione del cittadino, che con grande tempismo ha segnalato il pericolo al numero di emergenza, a cui va il grande apprezzamento della Polizia di Stato; si auspica che tale atteggiamento sia di esempio per tutta la società civile, il cui contributo nell’azione di contrasto alla criminalità sarà sempre prezioso per le Forze dell’Ordine. Grazie anche all’intensificazione dei servizi di prevenzione e controllo del territorio in tutte le fasce orarie, la Squadra Volanti è riuscita ad intervenire nel luogo dove si stava consumando il reato immediatamente dopo la chiamata;  tempestività che ha consentito di interrompere l’azione criminosa dei malviventi, i quali non hanno potuto far altro che darsi alla fuga, senza riuscire ad asportare alcun mezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • Bollettino tragico: quattro morti in provincia di Foggia, solo oggi 120 positivi al Coronavirus in Puglia

  • Chiudono le pompe di benzina e gasolio: si comincia da mercoledì: "Da soli non ce la facciamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento