Polizia sventa l'assalto a un portavalori: il commando armato era pronto ad entrare in azione

Avrebbero messo a segno il colpo sulla A14 al km 494, avevano già smontato il guardrail

La polizia sulla A14

Ieri gli agenti della polizia di stato hanno sventato un l’assalto a un portavalori. Infatti, a seguito di una segnalazione, hanno scoperto che una parte del guardrail dell’A14 al km 494, era stato smontato così da permettere l’accesso da parte dei commando armati. A seguito di una attività di intelligence, la Questura di Foggia ha predisposto un importante e chirurgico servizio di tipo di preventivo al fine di scongiurare qualsiasi tipo di assalto.

A tal fine, il personale del Reparto Prevenzione Crimine, unitamente a quello della Squadra Mobile, ha pattugliato incessantemente - dalle ore 6 alle ore 13, anche attraverso il supporto aereo - l’autostrada A14 nel tratto interessato dallo smontaggio del guardrail in direzione sud e nord e la Strada Statale 16 all’altezza della SP 43B.

“L’importante operato degli uomini e donne della Polizia di Stato ha permesso di sventare l’assalto al furgone portavalori. Continua senza sosta l’impegno della Questura di Foggia nell’attività di prevenzione e repressione dei reati”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento