L’edizione di “Suonincava” si farà, ma al Cus Foggia e non ad Apricena

Sarà l'impianto sportivo universitario di via Napoli ad ospitare l'attesa manifestazione musicale. Antonio Potenza di 'Suonincava': "E' un'edizione di transizione, riporteremo la kermesse nel suo luogo naturale"

Caparezza

Non ci sarà la suggestiva cornice della Cava Pizzicoli di Apricena, ma l’edizione 2012 di “Suoni in Cava” si farà. A tendere, metaforicamente parlando, una mano all’omonima associazione culturale che da anni si occupa di organizzare una delle più apprezzate kermesse musicali di Capitanata è l’Università degli Studi di Foggia, che offre come location per gli eventi calendarizzati dal 16 al 20 agosto gli ampi spazi dell’impianto sportivo del CUS – Centro Universitario Sportivo, in via Napoli.

Il calendario degli eventi verrà presentato ufficialmente alla stampa domani, 3 agosto, ma alcuni dei nomi in cartellone sono trapelati da tempo, come gli attesi Nobraino, il prossimo 18 agosto, ed il pugliese Caparezza, al quale sarà affidato il concerto conclusivo della rassegna.

I live si svolgeranno con molta probabilità nella “mezzaluna” della pista di atletica, proprio dove due anni fa l’impianto sportivo di via Napoli ospitò il concerto della “cantantessa” siciliana Carmen Consoli, organizzato da Legambiente, come anteprima del FestambienteSud.

“Si tratta di una edizione ‘di transizione’ - tiene a specificare Antonio Potenza, dell’associazione culturale ‘Suonincava’ - un’opportunità che ci è stata offerta per non far morire una rassegna di qualità. Il nostro obiettivo è quello di riportare al più presto la kermesse ad Apricena, nel suo ‘luogo’ naturale, ovvero nella suggestiva Cava Pizzicoli, ambientazione che da sempre costituisce il valore aggiunto dell’intera manifestazione”.

Il cartellone degli eventi che sarà proposto al CUS sarà esattamente quello che era stato programmato inizialmente per l’edizione 2012, ad Apricena, senza tagli, né riduzioni di sorta”. Tutte le informazioni relative ai concerti e alla vendita e alla distribuzione dei biglietti verranno illustrate in conferenza stampa. “In questo momento non voglio parlare di ‘numeri’, né offrire il fianco alle polemiche – conclude Potenza -  l’unica cosa che posso dire è che l’impianto del Cus sarà assolutamente in grado di ospitare il numeroso pubblico di ‘Suoni in Cava’. Nessun evento sarà in qualche modo sacrificato”.

Ne è convinto anche Giuliano Volpe, rettore dell’ateneo dauno. “Il ruolo dell’Università di Foggia, in questa circostanza, è solo quello di offrire una “casa provvisoria” ad una delle manifestazione culturali di maggior prestigio della nostra provincia. In questo momento, infatti, la necessità primaria è dare continuità all’evento. Per esperienza personale, anche se maturata in ambiti diversi, infatti, so bene che quando una tradizione, seppur gloriosa, viene interrotta difficilmente avrà un seguito. In questo caso, l’università offre ben volentieri gli spazi del Cus a “Suoni in Cava”, perché mai come in questo momento è importante sostenere, ognuno secondo i propri mezzi, quelle poche attività culturali del nostro territorio”. “L’auspicio – conclude il rettore - è che la kermesse torni presto ad Apricena, in quelle meravigliose cave che per anni hanno reso, per certi versi, la manifestazione unica ed irripetibile”.

SUONINCAVA 2012: IL PROGRAMMA

“Suoni in cava” fa parte del Consorzio 5FFSS - Five Festival Sud System, un cartello di associazioni a sostegno della qualità degli eventi culturali nel territorio di Capitanata, insieme a Legambiente FestambienteSud, associazione culturale Carpino Folk Festival, associazione culturale Orsara Musica, associazione Spazio Musica ed, ovviamente, associazione culturale Suonincava.

IL SINDACO DI APRICENA - L’Amministrazione concede il proprio patrocinio e autorizza l’utilizzo dello stemma del Comune per la realizzazione dell’edizione 2012
di “SuonInCava”. È stato dunque raggiunto un accordo tra il Presidente dell’Associazione ‘SuonIncava’  Nunzio Francalancia e il Sindaco Antonio Potenza per permettere il proseguimento della manifestazione anche per quest’anno. La kermesse cambierà solo provvisoriamente location e si svolgerà presso il complesso polisportivo del CUS – Centro Universitario Sportivo – in via Napoli 109 a Foggia.

“Per le problematiche di bilancio ormai note a tutti e per la mancanza delle necessarie autorizzazioni – spiega Potenza – quest’anno ‘SuonInCava’ non si potrà svolgere come nelle precedenti edizioni. Ma – aggiunge il Primo Cittadino – in accordo con il Presidente Francalancia abbiamo deciso di mettere da parte ogni discorso polemico che ha caratterizzato i giorni scorsi, dipeso più che altro da difetti di comunicazione di entrambe le parti, e di organizzare solo per quest’anno la manifestazione a Foggia”. “Dopo l’incontro con il Sindaco – va avanti Francalancia – voglio assicurare che il giorno dopo la chiusura della Manifestazione, prevista per il 20 agosto, ci siederemo ad un tavolo con l’Amministrazione e i
tecnici per pianificare nei i giusti tempi e con le dovute modalità l’edizione 2013 di ‘SuonInCava’”.

“Ci auguriamo – aggiunge Francalancia – di poter tornare nella location originaria dell’evento, in conformità con quanto previsto dalle leggi”. “Questa Amministrazione – sottolinea Potenza – non ha mai pensato di chiudere una manifestazione come ‘SuonIncava’ che tanto lustro ha dato e continuerà a dare ad Apricena, esportando le peculiarità del nostro
territorio anche oltre i confini nazionali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Da consigliere provinciale ho sempre approvato il capitolo di spesa in bilancio per il finanziamento del circuito 5FSS, in cui rientra la kermesse di Apricena”. “Domani –
rivela il Sindaco – l’Amministrazione Comunale sarà presente, alle 11, alla presentazione della Manifestazione, che si terrà a Foggia nell’Auditorium Bruno di Fortunato di Palazzo Ateneo, in via Gramsci. Siamo al fianco dell’Associazione e – conclude Potenza – di tutti coloro che, come noi, hanno a cuore lo sviluppo e il bene della nostra Città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento