rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Cronaca

Detenuto suicida nel carcere di Foggia

Lo rende noto Gennarino De Fazio, segretario generale della Uilpa polizia penitenziaria

Nel commentare la notizia della morte riportata da notizie d’agenzia, di un detenuto affetto da problemi psichiatrici e ricoverato presso l’ospedale Cardarelli di Napoli a causa delle lesioni riportate e quale conseguenza di un’aggressione risalente a dieci giorni fa, subita da un compagno di cella anch’esso con patologie mentali, Gennarino De Fazio, segretario generale della Uilpa polizia penitenziaria, rende noto che "proprio oggi un altro detenuto, forse anche lui affetto da problemi psichiatrici, si è suicidato a Foggia". Il sindacalista conclude: "Sale dunque a quattro il numero dei reclusi deceduti (tre per suicidio e uno a causa d’aggressione) nei primi otto giorni di questo 2022, che è partito male e sembra proseguire peggio. La ministra Cartabia ha dichiarato che da gennaio il sistema penitenziario sarebbe stato la sua priorità: siamo all’8 di quel gennaio e noi continuiamo pazientemente ad attendere!”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenuto suicida nel carcere di Foggia

FoggiaToday è in caricamento