rotate-mobile
Cronaca

Colonnello foggiano si toglie la vita a Bolzano

E’ stato trovato senza vita nell’ufficio del comando truppe alpine di Bolzano. Era tra i sei ufficiali indagati in un’inchiesta per truffa dopo la morte di Marco Callegaro

Ieri mattina un colonnello dell’esercito italiano originario di Foggia è stato trovato senza vita in un ufficio del comando truppe alpine di Bolzano. L’uomo si sarebbe tolto la vita impiccandosi.

Il colonnello è tra gli ufficiali indagati nell’inchiesta sulla morte di Marco Callegaro, ucciso da un colpo di pistola nella notte del 25 luglio 2010 a Kabul.

Una morte catalogata come suicidio ma per i familiari riconducibile all’inchiesta su una presunta truffa finalizzata a far risparmiare illecitamente la ditta afgana noleggiatrice di blindati, per cui l’udienza preliminare che deciderà sul rinvio a giudizio per concorso in truffa militare pluriaggravata, è fissata per il 20 aprile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colonnello foggiano si toglie la vita a Bolzano

FoggiaToday è in caricamento