Suicidio nel carcere di Lucera: si toglie la vita detenuto di Zapponeta

Alberico Di Noia “era in cella da solo tecnicamente 'in osservazione' da cinque giorni, poiché aveva avuto un alterco con una guardia penitenziaria"

Un detenuto 38enne si è impiccato in cella di isolamento nel carcere di Lucera. Lo denuncia in una nota l'Osservatorio permanente sulle morti in carcere. "Da inizio anno è il terzo suicidio in cella, nel 2013 si sono tolti la vita 49 detenuti", spiega l'Osservatorio.

L'ultima vittima è Alberico Di Noia, originario di Zapponeta, che ieri mattina si è tolto la vita impiccandosi in una cella di isolamento del carcere di Lucera. "L'uomo era in cella da solo - spiega l'Osservatorio - tecnicamente 'in osservazione' da cinque giorni, poiché aveva avuto un alterco con una guardia penitenziaria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo. Nella stessa giornata, probabilmente, l’uomo sarebbe stato trasferito in un’altra struttura penitenziaria. L’uomo era stato arrestato nel marzo 2012 dai carabinieri di Corato per tentata estorsione, resistenza, violenza, lesioni a pubblico ufficiale e tentato omicidio. In quell’occasione aveva chiesto prestazioni sessuali a una donna minacciandola di pubblicare foto su internet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Covid19, la Puglia si prepara all'ondata di ottobre: "Ospedali potenziati, regole severissime: sarà una campagna militare"

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento