rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca Bovino

Tragedia a Bovino, sconcerto e dolore nell'Arma: carabiniere si toglie la vita in caserma

E' accaduto nel pomeriggio, nel piccolo paese dei Monti Dauni, dove un vice brigadiere dell'Arma si è tolto la vita, nei locali della caserma cittadina

Sconcerto e dolore a Bovino dove questo pomeriggio un vicebrigadiere dell’Arma dei Carabinieri si è tolto la vita nella caserma del piccolo borgo foggiano, in viale Regina Margherita. L’uomo ha esploso un colpo di pistola alla testa, utilizzando l’arma d'ordinanza.

La notizia ha fatto in breve tempo il giro del paese dei Monti Dauni, trovando poi conferme nella presenza di un’ambulanza nei pressi della struttura e nei nastri bianchi e rossi che ne delimitavano l’ingresso.

Secondo quanto è emerso, il sottufficiale non avrebbe manifestato negli ultimi tempi segnali di malessere o disagio, né avrebbe lasciato una lettera d’addio per spiegare le motivazioni del suo gesto. Sul posto, i vertici dell'arma provinciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Bovino, sconcerto e dolore nell'Arma: carabiniere si toglie la vita in caserma

FoggiaToday è in caricamento