rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

33enne trovato senza vita in un autoparco, a 8 km da Foggia sulla Statale 16: constatato il decesso per impiccagione

Il 33enen del Ghana è stato trovato senza vita impiccato con una corda ad un albero. Aveva un permesso di soggiorno con scadenza nell'aprile 2020

Ieri gli agenti delle Volanti di Foggia, su richiesta della sala operativa, sono intervenuti nei pressi di un autoparco sulla Statale 16, a circa 8 km da Foggia, su richiesta del proprietario dei terreni adiacenti al luogo dove pochi minuti prima aveva trovato un uomo impiccato ad un albero.

Giunti sul posto attraverso un tratturo, i poliziotti hanno constatato la dinamica dell'accaduto e richiesto l'ausilio del 118, il cui medico ne constatava il decesso. Veniva inoltre richiesto l’intervento del medico legale che effettuava la ricognizione cadaverica sull’uomo e confermava il decesso per impiccagione.

Gli operatori della polizia scientifica rilevavano le impronte digitali per procedere all’esatta identificazione dell’uomo, in quanto con se non aveva alcun documento identificativo, ma solo un telefonino ed una cartina della città di Marsiglia. 

A seguito degli accertamenti svolti dalla Polizia Scientifica, il giovane deceduto veniva identificato in un 33enne del Ghana in possesso del permesso di soggiorno, con scadenza aprile 2020 rilasciato dalla Questura di Imperia. 

La salma veniva trasportata presso l’obitorio dell’Ospedale di San Severo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

33enne trovato senza vita in un autoparco, a 8 km da Foggia sulla Statale 16: constatato il decesso per impiccagione

FoggiaToday è in caricamento