Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Il Teatro Giordano a Striscia la Notizia, provolone a forma di teschio a Mongelli

Fabio e Mingo a Foggia documentano la vicenda del Teatro Giordano. Mongelli: "La invito, se vorrà, per l'avvio della stagione teatrale prevista per il prossimo inverno"

Un provolone a forma di teschio per “una tragedia, una commedia tutta all’italiana” – così come l’hanno definita Fabio e Mingo nel servizio sul Teatro Giordano di Foggia andato in onda nella puntata di Striscia la Notizia di martedì 11 giugno. Come ha ricordato Mingo, lo "spettacolo" all’interno della struttura è ancora quello mostrato in un servizio precedente, del 1 aprile 2011. "Ci sono voluti “oltre  4 milioni di euro per un teatro ristrutturato ma ancora chiuso e finora l’unico spettacolo che è entrato in scena è lo spreco di denaro pubblico” ricordano i paladini della giustizia del programma satirico di Antonio Ricci.

Continuare a tenerlo chiuso o finalmente metterlo in uso? E’ l’interrogativo che Fabio e Mingo – giunti a Palazzo di Città - sottopongono al sindaco, che però si difende e prova a spiegare come tecnici e imprese avrebbero dimenticato di prevedere la cabina elettrica di trasformazione. “Ma Godot è spazientito e non ce la fa più ad aspettare” mormora Mingo. “Spazientito e il più incaz…. sono io” ribatte il primo cittadino.

CONSEGNA PROVOLONE A MONGELLI: IL VIDEO

Prima di chiudere e di congedarsi, gli inviati di Striscia provano a strappare l’ennesima promessa a Mongelli, che accetta e rivolgendosi al barese Domenico De Pasquale rilancia: “La invito, se vorrà, per l’avvio della stagione teatrale prevista per il prossimo inverno”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Teatro Giordano a Striscia la Notizia, provolone a forma di teschio a Mongelli

FoggiaToday è in caricamento