Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca San Marco in Lamis

Sei anni fa la strage di San Marco: Libera ricorda Luigi e Aurelio

Mercoledì 9 agosto la commemorazione organizzata da Libera presso la vecchia stazione di San Marco in Lamis, luogo della strage nella quale furono uccisi i fratelli Luciani. Presente anche Don Ciotti

9 agosto 2017. Il tempo passa, la memoria resta. 6 anni fa Luigi e Aurelio Luciani, due onesti cittadini di San Marco in Lamis, sono stati brutalmente uccisi dalla mafia. Un dolore lancinante che ha colpito i familiari e la cittadinanza tutta. "Paolo Borsellino ci ha detto che è normale avere paura. E’ una emozione fisiologica dell’essere umano e sicuramente la mafia utilizza modalità che tendono a incutere paura e terrore. Ma se la paura è accompagnata dal coraggio, dalla perseveranza e dal senso del NOI, possiamo riuscire a non farci sopraffare e continuare con impegno attivo a lottare contro tutte le mafie", racconta Libera Foggia, che in occasione del sesto anniversario della strage di San Marco ha organizzato la cerimonia di commemorazione per tenere viva la memoria di Luigi e Aurelio "e unire le nostre forze per rinnovare il nostro quotidiano impegno".

Appuntamento è per mercoledì 9 agosto dalle ore 8:00. Alla cerimonia presenzierà anche il presidente di Libera Don Luigi Ciotti

Il programma della giornata del 9 agosto:

Ore 8:00 – commemorazione e deposizione corone presso la vecchia stazione di San Marco in Lamis, luogo della strage.

Ore 09.30 – Celebrazione eucaristica presso Chiesa SS. Annunziata. A seguire interventi delle Istituzioni presenti, dei familiari e chiusura di don Luigi Ciotti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei anni fa la strage di San Marco: Libera ricorda Luigi e Aurelio
FoggiaToday è in caricamento