Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Strade da terzo mondo nella Roseto abbandonata. Il sindaco: "Fate presto, è urgente"

A Roseto Valfortore non ne possono più: non è solo infatti la Sp 130 per Alberona a versare in condizioni disastrose “da ormai 40-50 anni” ha spiegato il sindaco Lucilla Parisi. I problemi non mancano anche sulle provinciali 129 per Faeto e 128 per Biccari. Un problema senza fine in uno dei borghi più belli dei Monti Dauni, dove oggi il Consiglio comunale si è svolto nelle vicinanze dell'arteria incriminata, proprio per richiamare l’attenzione dell’Ente Provincia.

Il problema della viabilità si ripercuote sugli aspetti economico, culturale, occupazionale, agricolo e turistico. “C’è gente che ha investito qui e si è pentito di averlo fatto” evidenzia il primo cittadino, che in maniera provocatoria ha invitato la cittadinanza a disertare le urne il prossimo 4 marzo: “Devono fare qualcosa di urgente, altrimenti non ci muoveremo da qui e continueremo la nostra battaglia”

Rassicurazioni sono arrivate dal dirigente del settore viabilità Emanuele Bux: “Il presidente (Miglio) mi ha riferito che nel piano della finanziaria esistente è previsto un decreto che stanzia dai 20 ai 25 milioni di euro di fondi per la viabilità della provincia di Foggia. Sarà data priorità a questo tratto, che ricordo, l’assemblea dei sindaci non ha incluso nella programmazione esistente”.

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Strade da terzo mondo nella Roseto abbandonata. Il sindaco: "Fate presto, è urgente"

FoggiaToday è in caricamento