Dissesto stradale, protesta Forza Nuova: “Foggia? No, Baghdad”

I militanti del partito hanno affisso due striscioni in via Cerignola. "Chi è preposto ad amministrare la cosa pubblica in presenza di un'emergenza, deve agire e non fare solo chiacchiere"

baghdad

Alle dichiarazioni del capogruppo del Pdl in consiglio comunale Francesco D’Emilio, si uniscono anche i militanti di Forza Nuova che questa mattina hanno protestato pacificamente contro il degrado delle strade del capoluogo dauno e nello specifico di alcuni tratti. Riportiamo pertanto il comunicato inoltratoci dagli organi del partito.

baghdad-2

"Chissà quanti Foggiani pensano alla “bombardata” Capitale Irachena quando salgono in auto e si trovano di fronte alle voragini, presenti sul “manto stradale”, della nostra amata Città! è per questo gravoso problema che i militanti di Forza Nuova hanno affisso due striscioni nei pressi di Via Cerignola. Uno in prossimità del cavalcavia, l’altro alla fine della SS16bis.

L’azione, assolutamente pacifica, ma decisa, incarna l’esasperazione degli automobilisti, che quotidianamente percorrono le strade della città. Il “ponte di via Bari” è il simbolo del degrado urbano di Foggia. Sono centinaia le auto danneggiate dal dissesto della superficie stradale e decine i tamponamenti che si susseguono! Non si capisce chi e cosa si stia aspettando per porre rimedio ad una situazione divenuta oramai insostenibile. Proprio in questi giorni, nonostante stiano effettuando lavori per lo svincolo su via Quadrone delle Vigne, a 10 metri dal ponte, non vi è nessun progetto per almeno un “rattoppamento” del suddetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le dichiarazioni lette in questi giorni sugli organi d’informazione sono state all’insegna del faremo e dello studieremo, i cittadini sono giustamente indignati e dicono BASTA. Chi è preposto ad amministrare la cosa pubblica in presenza di un’ emergenza, deve agire e non fare solo chiacchiere! I signori amministratori dimostrino, per una volta, tempestività e premura per la popolazione. Le strade della città di Foggia sono divenute una priorità per il bene comune".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento