Voragini e solchi "assassini" per pneumatici e paraurti: questo "è un caso disperato"

Un lettore segnala le condizioni indecorose, pericolose e di difficile approccio in caso di pioggia, ghiaccio o neve, di alcuni tratti della Provinciale 13 in agro di Torremaggiore

La SP 13 - Località Palmori

Manto stradale dissestato, voragini e solchi “assassini” per pneumatici e paraurti di autovetture. Che la situazione delle strade di Capitanata non sia delle migliori è cosa nota. Ma le condizioni di alcuni tratti della Provinciale 13 sono davvero indecorose, pericolose e di difficile approccio in caso di pioggia, ghiaccio o neve.

A denunciare lo stato delle cose, è il lettore Giovanni, con tanto di foto-reportage. Giovanni immortala la situazione della direttrice in località Palmori, agro di Torremaggiore, direzione Statale 17. “Questa è una piccola porzione di strada”, spiega. “Quella che da Torremaggiore porta a Palmori è messa ancora peggio: due anni fa è stata riempita di breccia per ‘tappare’ le buche e adesso è proprio ridotta malissimo. Eppure si tratta di strade trafficate, poiché collega i comuni di Lucera, Foggia, San Severo e Torremaggiore”. L’appello è ad intervenire subito.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento