La minaccia: "Dammi 200 euro o distruggo tutto", carabinieri lo arrestano per tentata estorsione

I militari pertanto lo hanno dichiarato in stato di arresto per tentata estorsione e lo traducevano presso la Casa Circondariale di Foggia.

"Dammi 200 euro o distruggo tutto". Questa la minaccia proferita da un uomo del Burkina Faso, arrestato a Stornara dai carabinieri del posto. Secondo quanto accertato, l’uomo pretendeva da una persona del posto la corresponsione di una somma di 200 euro, senza averne alcun titolo.

Intervenuti sul posto, i militari delle Stazioni di Stornara e Stornarella hanno constatato l'atteggiamento violento dell’uomo, che minacciava di distruggere tutto quanto si trovava a tiro se non avesse avuto quanto richiesto. I militari pertanto lo hanno dichiarato in stato di arresto per tentata estorsione e lo traducevano presso la Casa Circondariale di Foggia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Terribile incidente mortale nel Foggiano: perde la vita una donna, quattro i feriti

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento