Sorvegliato speciale sorpreso dai militari a spacciare cocaina: arrestato

Antonio Gaeta, pluripregiudicato con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, è stato fermato dai Carabinieri: aveva appena ceduto una dose di cocaina

Immagine di repertorio

I carabinieri di Stornara ha arrestato Antonio Gaeta, pluripregiudicato di 67 anni, per detenzione e spaccio di droga. I militari della Stazione di Stornara, a seguito di un prolungato appostamento presso i luoghi frequentati da Gaeta, che tra l’altro è soggetto sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, lo hanno sorpreso mentre cedeva una dose di cocaina.

Bloccati sia lo spacciatore che l’assuntore, indosso a quest’ultimo è stata trovata la dose di cocaina appena acquistata, mentre il primo è stato ammanettato e dichiarato in arresto per spaccio di cocaina e violazione della sorveglianza speciale. Su disposizione del P.M. di turno il malfattore è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento