Millanta un credito dal datore di lavoro e lo aggredisce con un cacciavite, poi tenta di investirlo: arrestato

Un 50enne di Stornara è stato arrestato dai carabinieri. Dopo la duplice aggressione subita, la vittima ha contattato il 112 per spiegare l'accaduto. L'uomo è in carcere

Immagine di repertorio

I Carabinieri della stazione di Stornara hanno tratto in arresto Antonio Fratepietro, cl. '68, pregiudicato del posto. L’uomo, vantando un credito mai esistito dal proprio datore di lavoro, dopo essersi recato da quest’ultimo lo ha dapprima aggredito con un cacciavite, e poi ha anche tentato di investirlo con l’autovettura.

Contattato il 112, la vittima ha spiegato quanto accaduto, e i militari hanno rintracciato in pochi minuti il malfattore dichiarandolo in stato di arresto. Su disposizione del P.M. di turno, l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Foggia. Risponderà dei reati di tentata estorsione e lesioni personali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Camion trancia cavi elettrici transitando sotto al cavalcavia di viale Fortore: lunghe code e traffico in tilt

  • Sport

    Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Cronaca

    Nascondeva 10 kg di stupefacenti tra il ripostiglio e la cantina: foggiano incastrato dal cane 'Geko' e arrestato

  • Cronaca

    Rapina 'in diretta': donna strattonata, scaraventata a terra e derubata mentre era al telefono

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento