Incensurate sì, ma con la droga in casa: arrestate una ragazza e una donna

Due incensurate di 36 e 20 anni sono state arrestate dai carabinieri di Stornara, dopo una perquisizione domiciliare. La droga era già suddivisa in dosi; rinvenuto anche del materiale per il confezionamento

Era da giorni che i Carabinieri della Stazione di Stornara tenevano d’occhio un’abitazione del centro cittadino. Nei giorni scorsi i militari sono entrati in azione perquisendo l’abitazione e rinvenendo, nella disponibilità di due donne, un quantitativo di circa 25 grammi di hashish, già suddiviso in dosi, oltre al materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Così S.P., di 36 anni, e B.A.V. di 20, entrambe incensurate, sono così finite in manette con l’accusa di detenzione di hashish finalizzata allo spaccio.

Su disposizione del Pubblico Ministero di turno le due donne sono quindi state sottoposte agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

  • Terribile incidente in moto, muore 38enne foggiano. "Ciao bomber, ora fai gol anche in Paradiso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento