rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Camera di Commercio: stipendio d'oro del segretario, interviene la Corte dei Conti

Matteo Di Mauro percepirebbe attualmente 315mila euro all'anno. Nel 2008 alcuni componenti della giunta approvarono l'aumento del suo stipendio, ma ora dovranno risarcire 400mila euro

La Corte dei Conti ha notificato un provvedimento di addebito ad alcuni componenti della giunta della Camera di Commercio che nel settembre 2008 approvarono la delibera con la quale determinarono un aumento dello stipendio del segretario, Matteo Di Mauro, che percepirebbe attualmente ben 315mila all’anno.

I componenti della giunta, secondo la Corte dei Conti, avrebbero arrecato un presunto danno erariale allo Stato. Per questo motivo dovranno rimborsare di tasca propria circa 400mila euro.

Il blitz è stato compiuto dalla Guardia di Finanza, pare dopo una segnalazione anonima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camera di Commercio: stipendio d'oro del segretario, interviene la Corte dei Conti

FoggiaToday è in caricamento