Polizia Ferroviaria arresta 26enne ricercato dal 25 marzo 2010

Il giovane romeno era in procinto di salire sull'Intercity notturno diretto a Milano. Su di lui pendeva un mandato di cattura internazionale per il reato di rapina con pena a 7 anni

Era ricercato dal 25 marzo 2010 e su di lui pendeva un mandato di cattura internazionale emesso in seguito alla sentenza del Tribunale di Arad. Segnalato dal servizio di cooperazione internazionale di polizia per il reato di rapina con pena inflitta di 7 anni.

Nel corso di un quotidiano e capillare controllo presso la centrale stazione del capoluogo dauno, gli agenti della Polfer hanno arrestato G.N. A. Il romeno di 26 anni era in compagnia di un connazionale residente a Stornarella ed era in attesa del treno intercity notturno diretto per Milano. Gli agenti della Polfer, quindi, dopo le formalità di rito, hanno lo hanno trasferito in carcere e sottoposto all’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento