Vandali del 'Viaggiatore' incastrati dalle telecamere. Il sindaco: "Saranno denunciati"

Lo hanno annunciato il sindaco Landella e l'assessore Morese: si tratterebbe di tre ragazzi, che intorno all'una di notte avrebbero compiuto il vile gesto: "Sarà un brutto venerdì 13 per loro"

Tre ragazzi, uno con lo zaino a tracolla, si avvicinano al ‘Viaggiatore’. Si fanno dei selfie con lui, poi scatta la follia. Schiaffi, calci e pugni, fino al colpo di grazia, del ragazzo con lo zaino, che sfonda il retro della statua di Scarinzi.

Il tutto è stato immortalato dalle telecamere di sicurezza che hanno individuato i responsabili del vile atto vandalico sulla statua ‘da strada’ posizionata nei pressi della fontana antistante l’ingresso della Stazione di Foggia, già oggetto in passato di writer e vandali senza scrupoli.

“Sta per essere fatta una denuncia agli organi di polizia affinché possano essere identificati i responsabili dell’atto vandalico”, ha dichiarato il sindaco Franco Landella.

Gli fa eco l’assessore Morese: “Mi sa che sarà un brutto venerdì 13 per i ragazzi ripresi dalle telecamere, che si sono divertiti a rompere la statua del viaggiatore”. 

Un brutto venerdì 13, al quale i tre responsabili potrebbero porre rimedio, seppur in minima parte, costituendosi. E' l'augurio che si fanno tutti, l'amministrazione e tutta la comunità foggiana, quella che prende le distanze dai gesti criminosi che macchiano indelebilmente l'immagine della città. 

LEGGI ANCHE: Il 'VIAGGIATORE' E' SOLO, CUCCIOLI PER COMPAGNIA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LEGGI ANCHE: 'RITORNO A CASA', IL MONUMENTO AL VIAGGIATORE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento