Ritorno a casa, la statua del viaggiatore per i foggiani che sono rimasti o tornati

E’ stata inaugurata questa mattina sul piazzale della stazione di Foggia. L’opera del Maestro Leonardo Scarinzi, raffigurante un viaggiatore, è stata donata dal Rotary Club

Ritorno a casa, la statua del viaggiatore

E’ stata inaugurata questa mattina alle 11 alla presenza del presidente del Consiglio comunale, Luigi Miranda e dell’avvocato Giulio Treggiari, ‘Ritorno a Casa’, la statua ‘da strada’ che il Rotary Club di Foggia ha donato alla città. L’opera del Maestro Leonardo Scarinzi, raffigurante un viaggiatore, è stata posizionata sul piazzale Vittorio Veneto con lo sguardo rivolto verso viale XXIV Maggio e vuole essere un omaggio a quanti, in questa città, sono rimasti o sono tornati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La custodia della statua sarà affidata ai Fratelli della Stazione, gruppo di volontari che si occupa della prima assistenza agli homeless che popolano il quartiere. Un messaggio di accoglienza, dunque, anche a chi la sua casa l’ha dovuta abbandonare con l’augurio di trovarne una nuova o di tornarci presto nelle condizioni più favorevoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento