Arrestato per stalking a Manfredonia: maltrattamenti e atti persecutori in famiglia

Dopo l'ennesimo episodio di percosse subito l'ex moglie dell'uomo ha trovato il coraggio di denunciare tutto. Il 40enne ha colpito lei e la figlia con il bastone di una scopa

I carabinieri della stazione di Manfredonia hanno tratto in arresto Q.D., 40enne già noto alle Forze di Polizia, per i reati di maltrattamenti in famiglia ed atti persecutori.

Non è il primo caso di stalking che si verifica nella città sipontina. Il copione – sottolineano dal comando provinciale – è sempre lo stesso: un matrimonio finito, una separazione, una parte che non si rassegna, litigi e poi violenza.

CRONACA DEI FATTI – Una 38enne ha richiesto l’intervento dei carabinieri dopo l’ennesimo episodio di percosse subito. Lo stalker aveva colpito lei e la figlia 20enne con il bastone di una scopa, provocando loro lesioni e costringendole alle cure dei sanitari del 118.

Già nel 2009, proprio a causa di questi comportamenti, il soggetto è stato destinatario di un provvedimento giudiziario, emesso dal Tribunale di Foggia,  che prevedeva l’allontanamento dal nucleo familiare ed il divieto di frequentare i luoghi ove si trovassero i congiunti.

Dopo l’arresto, l’aggressore è stato condotto presso il carcere di Foggia, in attesa dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento