Novità in questura: Pititto (promosso) lascia Foggia, al suo posto il barese Antonio Tafaro

Dopo la promozione a primo dirigente, l'attuale capo della mobile lascerà a breve il capoluogo dauno in attesa di nuova destinazione. Al suo posto, il vice questore Antonio Tafaro, attuale vice dirigente della mobile di Bari

Il primo dirigente Roberto Pititto

C'è aria di cambiamenti, negli uffici della questura, in via Gramsci, a Foggia. A seguito della promozione a primo dirigente, l'attuale capo della mobile Roberto Pititto, lascerà a breve il capoluogo dauno in attesa di nuova destinazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al suo posto, arriverà il vice questore Antonio Tafaro, attuale vice dirigente della squadra mobile di Bari. Pititto lascia la squadra mobile di Foggia dopo circa 3 anni e mezzo di servizio puntellati da indagini importanti, sulla criminalità comune e organizzata che ferisce il territorio. Insieme a Pititto, è prossimo a salutare la questura di Foggia anche il vicario Alfredo D'Agostino, recentemente promosso questore, in attesa di futura destinazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento