Rinvenuto arsenale ad Orta Nova: 27enne nascondeva armi e munizioni, arrestato

Il materiale è stato sottoposto a sequestro mentre le armi saranno trasmesse ai RIS per accertare un loro eventuale utilizzo in azioni delittuose

Il 27enne arrestato

Un vero arsenale costituito da pistole, fucili e munizioni. E’ quanto scoperto dai carabinieri del comando provinciale di Foggia nel corso di una perquisizione effettuata ad Orta Nova presso l’abitazione ed alcuni terreni di Spinelli Alessandro, incensurato 27enne. Le armi erano abilmente occultate sotto un letto all’interno di un borsone contenente una glock semiautomatica calibro 9X21 con matricola abrasa completa di 2 caricatori (di cui uno da 31 l’altro da 17 colpi) e relativo munizionamento, per un totale di 91 proiettili.

Di una pistola semiautomatica calibro 380 priva di matricola, munita di silenziatore, con caricatore e 49 cartucce; di una pistola semiautomatica calibro 7.65 marca “Fabrique National D’armes De Guerre Herstal – Belgique”, con caricatore e 49 proiettili, una Beretta semiautomatica calibro 6,35 priva di matricola con relativo caricatore e 58 proiettili e un revolver Renato Gamba calibro 38 special con matricola abrasa e relativo munizionamento, per un totale di 65 proiettili.

RITROVAMENTO ARSENALE: IL VIDEO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre alle armi sono state trovate munizioni per un totale di oltre 400 cartucce di vario calibro, nonché l’occorrente per la pulizia e la lubrificazione, la sostanza da taglio per stupefacenti e materiale utile per il confezionamento delle dosi. In un’altra camera da letto c’erano due fucili da caccia regolarmente detenuti, ma per i quali non era stata presentata la prevista denuncia all’autorità, mentre in un locale al piano terra dello stesso stabile, vi era un’altra pistola calibro 7,65, regolarmente denunciata da un suo cugino, ma per la quale non era stata comunicata il cambio del luogo di custodia. Il tutto è stato sottoposto a sequestro mentre le armi saranno trasmesse al RIS per accertare un loro eventuale utilizzo in azioni delittuose

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento