Spaventoso incidente stradale sulla San Severo-Apricena: schianto tra due auto, ferite una donna e una bambina

Violento impatto questa mattina sulla SS89 tra due auto, una Fiat Punto e una minicar

FOTO DI REPERTORIO

Spaventoso incidente sulla strada che collega San Severo ad Apricena. Il fatto è successo poco dopo le 12 di oggi, quando lungo la Statale 89 si è verificato il violento impatto tra due auto, una Fiat Punto con a bordo il solo conducente e una minicar, a bordo della quale viaggiava una donna con una bambina.

Aggiornamenti e foto dell'accaduto 

Ad avere la peggio sono state le occupanti dell’utilitaria. Entrambe sono rimaste ferite e trasportate tramite 118 al pronto soccorso per gli esami del caso. Sul posto, per i rilievi e gli accertamenti del caso, gli agenti della polizia stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento