menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Sparatoria a Foggia: 30enne gambizzato in via San Severo

L'uomo non sarebbe in gravi condizioni. E' stato medicato al pronto soccorso, dove si sarebbe recato autonomamente. Sull'accaduto indaga la polizia

Sparatoria alla periferia di Foggia, dove un 30enne del posto è rimasto ferito da alcuni proiettili all'altezza delle gambe. Il fatto è successo nel pomeriggio, in via San Severo.

L'uomo non sarebbe in gravi condizioni. E' stato medicato al pronto soccorso cittadino, dove si sarebbe recato autonomamente. Qui, come da prassi, i sanitari hanno allertato la polizia: agli agenti della squadra mobile, incaricati delle indagini del caso, l'uomo ha riferito di essere rimasto ferito mentre percorreva via San Severo da due persone che lo hanno affiancato a bordo di uno scooter. Tale versione dei fatti è, al momento, al vaglio degli inquirenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento