Colpi di pistola contro abitazione in via Parini: proiettili nelle tapparelle, paura al Cep

Secondo alcune indiscrezioni, all'interno dell'appartamento vi era una coppia di anziani che in quel momento riposava. Si esclude che possano essere loro i destinatari dell'atto intimidatorio. Sull'accaduto indaga la polizia

Immagine di repertorio

Alcuni colpi di pistola sono stati esplosi questo pomeriggio, poco prima delle 15, contro la facciata di una palazzina in via Parini, al quartiere Cep, a Foggia. I proiettili, almeno tre, sono stati esplosi contro un appartamento al secondo piano dello stabile.

Almeno due di essi si sarebbero conficcati nell’avvolgibile di una tapparella, evitando che penetrassero all’interno dell’abitazione. Sul posto, gli agenti della squadra mobile di Foggia per le indagini del caso, e i colleghi della scientifica per i rilievi. Nessun bossolo è stato recuperato sull’asfalto, solo una ogiva. Non si esclude che chi ha sparato abbia utilizzato un revolver.

Secondo alcune indiscrezioni, all’interno dell’appartamento colpito vi era una coppia di anziani, entrambi incensurati, che al momento dell’atto intimidatorio stavano riposando: si esclude che fossero loro i destinatari dell'intimidazione. La polizia sta verificando la presenza di telecamere in zona che possano fornire elementi utili alle indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’episodio segue di pochi giorni quello registrato in via De Amicis, quando alcuni colpi di pistola sono stati esplosi in strada, contro un’autovettura della concessionaria Trisciuoglio. Prima ancora, altre pistolettate hanno attinto l’abitazione di Vincenzo D'Angelo, pregiudicato foggiano coinvolto nel blitz ‘Double Key’, lungo la Statale 16. In quell’occasione, venne ucciso anche il cane da guardia dell’uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento