menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Spari e terrore in un'abitazione di Vieste: lite in famiglia degenera, uomo estrae pistola e apre il fuoco contro il fratello

E' accaduto nella tarda serata di ieri, in località 'Calma', a Vieste. Ricercato il 'pistolero', ferito ad una gamba il fratello: guarirà in pochi giorni

Lite in famiglia prende una brutta piega e degenera: uomo estrae una pistola, spara all'indirizzo del fratello e scappa rendendosi irreperibile. E' accaduto nella tarda serata di ieri, a Vieste, all'interno di una abitazione in località 'Calma'. 

Il fatto è successo dopo le 22 di ieri, quando l'uomo - attualmente ricercato dai carabinieri - ha estratto una pistola di piccolo calibro, esplodendo uno o più colpi all'indirizzo del fratello, ferendolo ad una gamba.

Poi è fuggito rendendosi irreperibile. Nessuna grave conseguenza per il ferito: medicato dai sanitari del pronto soccorso guarirà in pochi giorni. La vicenda è al vaglio dei carabinieri che stanno ricostruendo l'accaduto; in corso le ricerche del fuggitivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento