Sparatoria in via Rosati: 31enne ferito da 4 colpi d'arma da fuoco

Giuseppe Albanese è stato raggiunto al petto, alla coscia e ai glutei da alcuni colpi di pistola dei nove sparati. Trasferito d'urgenza agli Ospedali Riuniti, le sue condizioni sono in netto miglioramento

Non destano preoccupazione le condizioni di salute di Giuseppe Albanese, il 31enne ferito in una sparatoria avvenuta in via Giuseppe Rosati poco dopo le 21 di ieri sera.

Il ragazzo si chiama Giuseppe Albanese. Nel corso della sparatoria, è stato raggiunto al petto, alla coscia e ai glutei da quattro proiettili dei nove sparati a suo indirizzo presumibilmente da una persona incappucciata. Uditi gli spari, la gente si è riversata immediatamente in strada e sono stati allertati subito le pattuglie delle forze dell’ordine e gli operatori del 118.

Il giovane è stato trasferito agli ospedali Riuniti dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Le sue condizioni sono in netto miglioramento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento