menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura a Trinitapoli: ladri in fuga travolgono maresciallo dei carabinieri, lui spara per difendersi

Attimi di paura a Trinitapoli dove due ladri hanno investito il maresciallo dei carabinieri intervenuto insieme a un collega a bordo di un pattuglia in seguito alla segnalazione di un furto. Il comandante si è difeso esplodendo dei colpi di pistola

Attimi di paura intorno alle 13.30 a Trinitapoli in seguito alla segnalazione di un furto in atto nella zona periferica della città. Una pattuglia dei carabinieri ha intercettato l'auto con a bordo due malviventi travisati da passamontagna, che invece di fermarsi all'alt hanno proseguito la fuga e travolto il comandante della locale stazione.

Nel ripartire, il conducente alla guida ha tentato nuovamente di investire il militare che ha però esploso circa sette colpi di pistola contro l'autovettura. I delinquenti a quel punto hanno abbandonato il mezzo e si sono dati a precipitosa fuga.

Il maresciallo ha riportato escoriazioni a un braccio e contusioni al ginocchio mentre i sanitari del 118 hanno prestato soccorso a un passante sotto shock.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento