menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pattuglia dei carabinieri

Pattuglia dei carabinieri

Sparatoria a Torremaggiore: 20enne ferito da due colpi di pistola

L'episodio è accaduto domenica mattina nei pressi della villa comunale, dopo un'accesa discussione tra la vittima e un coetaneo. Il ragazzo ha riportato ferite a una gamba guaribili in 20 giorni

Proseguono le ricerche avviate dai carabinieri nelle prime ore di domenica pomeriggio per identificare gli autori della sparatoria avvenuta poco prima nei pressi della Villa Comunale a Torremaggiore, quando un 20enne è stato raggiunto da due colpi di pistola e ferito a una gamba.

Al momento dell’agguato la vittima si trovava in compagnia della sua ragazza. Poco prima, per futili motivi, aveva avuto un’accesa discussione con un coetaneo che, dopo essersi allontanato, si è ripresentato a bordo di una Bmw in compagnia di altri ragazzi, uno dei quali ha fatto partire i colpi.

Trasportato immediatamente all’ospedale di San Severo, il ragazzo ha riportato ferite guaribili in 15 giorni. I carabinieri hanno ascoltato alcuni testimoni oculari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento