Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Abbandonato al pronto soccorso con un colpo d'arma da fuoco al torace: giallo sul ferimento di un incensurato a San Severo

Il 33enne del posto è stato poi trasferito al Policlinico di Foggia. Era arrivato all'ospedale Masselli Mascia intorno all'1.30 accompagnato da una persona che si è poi dileguata

È arrivato al pronto soccorso dell'ospedale di San Severo intorno all'1.30 di questa notte con una ferita da colpo d'arma da fuoco, accompagnato da una persona che si è dileguata: è giallo sul ferimento di un 33enne del posto.

Non verserebbe in pericolo di vita ma, viste le sue condizioni, si è reso necessario il trasporto al Policlinico di Foggia, dove ora è ricoverato in rianimazione.

Il giovane è incensurato. Emigrato all'estero, in Svizzera, era rientrato in città solo pochi mesi fa.  

I carabinieri sono intervenuti presso il pronto soccorso intorno alle 2. Non è chiaro dove sia avvenuto il fatto, né quanti colpi siano stati esplosi. E non si sa chi lo abbia accompagnato. Nessuna segnalazione è giunta ai numeri di emergenza.

Sono in corso accertamenti per ricostruire la dinamica, capire dove si è verificata la sparatoria e risalire agli autori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandonato al pronto soccorso con un colpo d'arma da fuoco al torace: giallo sul ferimento di un incensurato a San Severo

FoggiaToday è in caricamento