rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca Manfredonia

Si torna a sparare a Manfredonia: agguato (fallito) in zona Asi, nel mirino il fratello del boss Miucci

L'uomo è scampato ai proiettili. Sulla vicenda indagano i carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica dell'accaduto. La sparatoria è avvenuta alle 18.30, all'esterno di una azienda, nella zona industriale sipontina

Si torna a sparare, a Manfredonia: agguato (fallito) nella zona industriale sipontina. Nel mirino dei malviventi, Leonardo Miucci, detto Dino, fratello del boss del clan dei Montanari, Enzo Miucci. 

L'uomo è scampato ai proiettili, e sta bene. Sulla vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica dell'accaduto. La sparatoria è avvenuta intorno alle 18.30, all'esterno di una azienda, nella zona industriale sipontina. Miucci è rimasto illeso. L'agguato potrebbe essere la risposta all'omicidio di Paquale Ricucci, ultima vittima della mafia del Gargano, ucciso lo scorso 11 novembre, a Macchia, frazione di Monte Sant'Angelo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si torna a sparare a Manfredonia: agguato (fallito) in zona Asi, nel mirino il fratello del boss Miucci

FoggiaToday è in caricamento