menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sparatoria a Foggia in via Villani, trovati bossoli e macchie di sangue

Ma per gli investigastori il presunto agguato resta un mistero perché al Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti non sarebbe stato medicato nessuno per ferite d'arma da fuoco

Si continua a sparare a Foggia. Poche ore dopo il ferimento dell’imprenditore edile avvenuto in via Paolo Telesforo intorno alle 17.30, un’altra sparatoria è stata registrata intorno alle 23.30 in via Villani.

Un residente della zona ha udito dei colpi di pistola e ha chiamato il centralino delle forze dell’ordine. Sul posto gli uomini in divisa hanno trovato quattro bossoli calibro 7.65 e qualche macchia di sangue a pochi metri

Ma il presunto agguato resta un mistero perché al Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti non sarebbe stato medicato nessuno per ferite d’arma da fuoco.

Come un mistero resta il ferimento dell’imprenditore raggiunto da alcuni colpi di pistola appena fuori dalla sua automobile e ferito dai pezzi di vetro dell’auto andati in frantumi.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento