rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Croci / Via Occidentale, 28

Spari e paura in via Occidentale: uomo apre il fuoco contro due fratelli (forse dopo un litigio)

Sparatoria in via Occidentale a Foggia. Nel mirino, secondo le prime indiscrezioni, due fratelli rimasti feriti in modo grave. Sul posto, insieme ai sanitari del 118, la polizia per i rilievi e le indagini del caso

Si torna a sparare a Foggia. Intorno alle 19.45 del 14 maggio, davanti ad un'abitazione al pianterreno di via Occidentale 28 - una stradina interna a via Lucera nei pressi di piazza Carlo Villani - un uomo ha esploso alcuni colpi di arma da fuoco, forse sei, all'indirizzo di due fratelli. Uno sarebbe stato colpito ad una gamba e all'addome, mentre l'altro sul viso. 

Stando ad una primissima ricostruzione, prima della sparatoria, l'uomo che ha aperto il fuoco - una persona anziana - avrebbe avuto una discussione con i due fratelli. 

Sul posto, insieme ai sanitari del 118 che hanno trasportato le vittime al Policlinico Riuniti di Foggia, la polizia per i rilievi e le indagini del caso. Le vittime non sarebbero in pericolo di vita. Il presunto autore ricercato.

Le immagini video sul luogo della sparatoria

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari e paura in via Occidentale: uomo apre il fuoco contro due fratelli (forse dopo un litigio)

FoggiaToday è in caricamento