Lotta allo spaccio di stupefacenti a Cerignola: carabinieri arrestano due giovani in flagranza

Prosegue lo sforzo della compagnia ofantina nella lotta allo spaccio di droghe in città. Due giovani, di 24 e 21 anni, arrestati in due quartiere della città

Immagine di repertorio

Sono stati due gli arresti effettuati nei giorni scorsi dai carabinieri della Compagnia di Cerignola nell’ambito dei servizi di controllo del territorio per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Lunedi scorso, i militari hanno tratto in arresto in  flagranza per detenzione ai fini di spaccio Carmine Merlicco, 24enne pregiudicato del posto. I carabinieri, al termine di  mirati e discreti servizi di osservazione in via Stella, dopo aver notato il giovane aggirarsi nei dintorni con fare sospetto, lo hanno bloccato e sottoposto ad una perquisizione personale trovandogli addosso cinque dosi di cocaina, per un totale di 2 grammi circa, e la somma contante di 1.490 euro, ritenuta il provento dell'illecita attività di spaccio. La sostanza stupefacente e il denaro sono stati sottoposti a sequestro, mentre il 24enne è stato associato presso la Casa Circondariale di Foggia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Alcuni giorni prima, invece, era stato arrestato in flagranza Alessandro Tessa, 21enne pregiudicato del posto. I militari, nel corso di un servizio di controllo nel noto quartiere di San Samuele, che negli ultimi anni è stato teatro di diverse operazioni per il contrasto alle attività di spaccio, avevano notato il giovane che stazionava in via Gran Sasso con un borsello che li aveva subito insospettiti. Ed allora, sfruttando l’effetto sorpresa, i carabinieri lo avevano avvicinato e, a seguito di una perquisizione personale, vi avevano trovato sei grammi circa di marijuana, circa 46 di hashish, 10 di cocaina e 1.630 euro in contanti, presunto provento dell’attività di spaccio. L’arrestato era poi stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, come disposto dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento