Ataf smaschera e sospende due dipendenti. Sindacati contro l’azienda: “Sciacallaggio”

Due dipendenti sono stati sospesi dal lavoro e ora rischiano il licenziamento. I sindacati: “Giusto che paghino ma atto di sciacallaggio aver dato in pasto alla stampa la notizia”

Immagine d'archivio

Due lavoratori dell’Ataf sono stati momentaneamente sospesi dal servizio e in tempi brevissimi dovranno giustificare le loro azioni per evitare il licenziamento. Si tratta di un autista che ha usufruito di un permesso per l’assistenza familiare, ma è andato ad aprire un club night di sua proprietà e di un dipendente che timbrava il badge per poi allontanarsi dal lavoro.

La notizia, pubblicata nei giorni scorsi a mezzo stampa, ha fatto arrabbiare le sigle sindacali che da alcuni mesi si battono per respingere la crisi aziendale di Ataf e tutelare i lavoratori. “Se hanno sbagliato è giusto che paghino ma critichiamo il direttore e il presidente che hanno compiuto un vero atto di sciacallaggio dando in pasto alla stampa la notizia quando l’iter previsto dal CCNL non è ancora stato completato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento