Sorpresi a rubare un'auto, ma la proprietaria è una poliziotta: denunciati

E' accaduto lo scorso 9 novembre, a Cerignola. La donna, libera dal servizio, ha sorpreso un 34enne all'interno della sua autovettura. E' stato denunciato per furto aggravato insieme al suo presunto complice

Tenta di rubare un’auto parcheggiata in strada, ma viene sorpreso dalla proprietaria del mezzo: una poliziotta in servizio nella questura di Milano e temporaneamente aggregata al commissariato di Cerignola.

E’ accaduto la sera dello scorso 9 novembre, a Cerignola, dove un 34enne era intanto ad avviare forzatamente l’auto della donna, regolarmente parcheggiata in via Mulini Tonti, nella città del basso Tavoliere. La donna, libera dal servizio, ha sorpreso il giovane all’interno della sua autovettura, intento ad armeggiare sul cilindretto di accensione.

Trascinato fuori dall’auto, il 34enne strattonava la poliziotta, divincolandosi e scappando a piedi per un breve tratto, per poi salire a bordo di un’autovettura Volkswagen bianca, dove vi erano già altri due complici ad attenderlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal numero di targa annotato a mente dalla poliziotta, è bastato poco a risalire al proprietario della stessa: P.T., 43enne pregiudicato anche per reati specifici. Dall’esame delle foto segnaletiche del commissariato cittadino, invece, l’agente ha riconosciuto senza ombra di dubbio il giovane che aveva trascinato fuori dalla sua autovettura e che l’aveva strattonata per guadagnare la fuga. Si trattava di M. C., di 34 anni che, insieme al suo complice, è stato denunciato in stato di libertà per tentato furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento