menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Carpino, sorpreso dai forestali mentre brucia rifiuti per ricavare rame

Il responsabile dovrà rispondere a vario titolo di smaltimento illecito di rifiuti speciali e inquinamento atmosferico

Gli agenti del  Corpo Forestale dello Stato del comando stazione di Cagnano Varano, a seguito di servizi mirati alla prevenzione e alla repressione dei reati ambientali e predatori, con particolare riferimento ai furti di rame, in località “Contrada Difesa” nel comune di Carpino, hanno sorpreso un uomo intento a smaltire illecitamente rifiuti per ricavarne rame.

Il servizio d’appostamento, svolto all’alba dai forestali, ha permesso infatti il deferimento  a piede libero all’autorità giudiziaria del responsabile dell’illecito che era intento a bruciare un notevole quantitativo di rifiuti urbani ingombranti, come elettrodomestici di varie tipologie.

Il responsabile dovrà rispondere a vario titolo di smaltimento illecito di rifiuti speciali e inquinamento atmosferico. E’ stata sottoposta a sequestro penale probatorio l’attrezzatura utilizzata dal responsabile per dare alle fiamme i rifiuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento