Gatto ucciso a bastonate a Lucera, scatta il sit-in degli animalisti: "Manifestazione pacifica per denunciare crudeltà"

L'appuntamento è in piazza Matteotti, a Lucera, il 27 dicembre, dalle 16:00 alle 19:00. Nel corso della manifestazione sarà possibile sottoscrivere la denuncia di maltrattamento ed uccisione già depositata dall'associazione 'Empatia'

Il gattino ucciso a bastonate

Un sit-in per ricordare il barbaro pestaggio e la morte della povera gatta entrata nell'androne di un negozio per ripararsi dalla pioggia, a Lucera, e scacciata a bastonate in maniera tanto violenta da portarla alla morte.

Lo annunciano i Volontari della Protezione Animali di Foggia. L'appuntamento è in piazza Matteotti, a Lucera, il 27 dicembre, dalle 16:00 alle 19:00. "Nel corso della manifestazione sarà possibile sottoscrivere la denuncia di maltrattamento ed uccisione già depositata dall'associazione 'Empatia' di Lucera, intervenuta la sera del 18 dicembre nel vano tentativo di portare soccorso all'animale agonizzante", spiega la presidente VPA Foggia, Terry Marangelli.

"Viste le polemiche che hanno animato il web negli ultimi giorni, anche per voce del sindaco Tutolo, ci preme sottolineare che noi prendiamo le distanze dai commenti ingiuriosi e osceni dei socialLa manifestazione sarà assolutamente pacifica, come sempre è stato in altre nostre occasioni di protesta. Non siamo persone che usano la violenza per condannare la violenza altrui".

Gatto ucciso a bastonate, Tutolo contrario al sit-in degli animalisti. Sui social insulti e minacce al primo cittadino: "Imbecilli frustrati" 

"Ci aspettiamo di avere al nostro fianco proprio il sindaco di Lucera, che, nella sua qualità di garante del benessere animale, ha il dovere di condannare tutte le forme di violenza, non ultime quelle perpetrate a danno di povere bestie inermi. La giustizia farà il suo corso con i suoi tempi, ma è anche necessario sensibilizzare la collettività affinchè questi atti vengano inquadrati per quello che sono, veri e propri atti criminali. Un gesto terribile come quello accaduto, tanto gratuito, quanto crudele, ha toccato non solo gli animalisti, ma anche tanta gente comune", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento