Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Strada del Salice Nuovo

Salice Nuovo, dove sono e che fine faranno le famiglie sfrattate?

Delle 44 famiglie, venti erano abusive. Alcune hanno montato le tende a Palazzo di Città. 15 verranno sistemate nei locali della scuola ‘Altamura’ o nella materna San Filippo Neri.

Ammesso che il sindaco e l’amministrazione comunale abbiano fatto bene a mettere la parola fine ad “anni di sciatteria amministrativa, di disinteresse, di incapacità di intervenire con determinazione e risolutezza in una situazione che mostrava da tempo le sue criticità croniche” e che non c’era altra alternativa – se non questa - per risolvere una volta per tutte il problema, ora la domanda, parafrasando Lubrano, sorge spontanea. Che fine hanno fatto e faranno le 44 famiglie sfrattate dai locali di Moreno del Salice Nuovo?

A due giorni dallo sfratto esecutivo si registrano momenti di tensione e azioni di protesta. Se nel frattempo i nuclei a basso reddito – una quindicina in tutto - alloggiano in albergo in attesa di spostarsi nei locali dell’edificio scolastico ‘De Amicis-Altamura’ di via Petrucci o in alternativa in quelli della scuola materna San Filippo Neri (dove non mancano le proteste dei genitori degli alunni), che ne sarà delle restanti 29? Di queste, in base all’ultimo censimento compiuto l’estate scorsa dagli agenti della Municipale, venti sono risultate abusive ma navigano tutt’altro che nell’oro. Alcune, infatti, non avendo un posto dove poter dormire – da ieri sera hanno montato tende e brandine piazzandosi davanti a Palazzo di Città.

Delle 24 famiglie in regola – tra affittuari storici e sistemati per decreto – l’amministrazione si sta occupando delle quindici che dispongono di un reddito basso, così basso da non potersi permettere altra sistemazione se non quelle emergenziali proposte da Palazzo di Città. Un nucleo familiare avrebbe rinunciato provvedendo - momentaneamente e in attesa di notizie migliori – a sistemarsi dai parenti. Ne restano altri nove che – ansiosi e preoccupati - attendono di conoscere il proprio destino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salice Nuovo, dove sono e che fine faranno le famiglie sfrattate?

FoggiaToday è in caricamento