Aggrediti in casa, picchiati selvaggiamente e rapinati. Il sindaco: "Vigliacchi"

La visita in ospedale del sindaco di Poggio Imperiale, Alfonso D'Aloiso: "Fortunatamente le loro condizioni di salute sono discrete ed il peggio è stato scongiurato. La città non merita gli onori di una cronaca negativa con le inevitabili ripercussioni socio-economiche conseguenti"

Poggio Imperiale

"Questa mattina, assieme al vice sindaco Di Nunzio, mi sono recato all'ospedale 'Casa Sollievo della Sofferenza' per portare la solidarietà, la vicinanza e l'abbraccio di tutta la nostra Comunità ai nostri due concittadini, vigliaccamente aggrediti e derubati nella loro casa, mercoledì sera".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Violenta rapina in villa, migliorano le condizioni dei due anziani: "Ci hanno legato e picchiato, volevano soldi

Così il sindaco di Poggio Imperiale, Alfonso D'Aloiso che continua: "Fortunatamente le loro condizioni di salute sono discrete ed il peggio è stato scongiurato. Invito tutti i cittadini - continua il primo cittadino - a farsi parte diligente in un rapporto di collaborazione con le Forze dell'Ordine affinché fatti di questo genere possano essere prevenuti in futuro. Poggio Imperiale non merita gli onori di una cronaca negativa con le inevitabili ripercussioni socio-economiche conseguenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento