"Episodio davvero triste". Sindaco basito e sconcertato dall'incendio: "Ora renderemo la villa più frequentata"

Il sindaco di San Severo: "Questa triste vicenda mi spinge a lanciare un appello al mondo associazionistico locale a presentare proposte per l’organizzazione di iniziative di vario genere: dobbiamo rendere più vivibile, vissuta e frequentata la villa, specie nei mesi di agosto e settembre"

San Severo, i resti del chiosco 'Villando'

“Assistiamo ancora una volta basiti e sconcertati ad un episodio davvero triste sul quale faranno luce gli investigatori. Per intanto il chiosco, o meglio tutta la parte destinata ad ospitare i frequentatori piccoli e grandi della villa comunale, è andato distrutto".

Così il sindaco di San Severo, Francesco Miglio, dopo l'incendio che la scorsa notte ha distrutto il chiosco della villa comunale cittadina. "Esprimo a titolo personale e per conto dell’intera Amministrazione comunale la più ferma condanna per l’accaduto e la più convinta solidarietà ai gestori del chiosco che, evidentemente, contavano molto sull’attività lavorativa dopo il lungo periodo di chiusura".

"Questa triste vicenda mi spinge a lanciare un appello forte e chiaro al mondo associazionistico locale - sportivo, sociale, culturale - a presentare con immediatezza al Comune proposte per l’organizzazione di iniziative di vario genere, ludiche, ricreative, d’intrattenimento: dobbiamo rendere più vivibile, vissuta e frequentata la villa, specie nelle prossime settimane, e mi riferisco in particolare ai mesi di agosto e settembre", spiega.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Una maggiore presenza potrebbe decisamente contribuire a tenere lontano dal nostro storico polmone verde ragazzi male intenzionati e la delinquenza spicciola. Le proposte saranno immediatamente valutate”, conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • 25 infermieri contagiati, "un vero e proprio bollettino di guerra". L'ultimo caso registrato a Foggia due giorni fa

  • Uomo sparisce nel nulla: di lui non si hanno più notizie da venerdì, era andato da Peschici a Termoli con un amico

  • Aumentano i contagi a Foggia: vietato bere all'aperto e mascherine obbligatorie tutti i giorni (anche in zona Stazione)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento